Calendario Eventi

MF News

  MF News -> INTERVIEW    [ Cerca ]  [Vai ai Commenti]  
Card Player's Magazine intervista Michele Saracino aka Raven di MagicFriends.net
Introduzione by Raven:

Come vi avevo anticipato il mese scorso, a giugno avrei pubblicato l'intervista integrale rilasciata per il numero di maggio di Card Player's Magazine. L'intervista che qualcuno di voi ha già letto nel suddetto magazine è molto più breve causa problemi di spazio editoriale, invece qui di seguito ne trovate una completa.
La peculiarità dell'intervista è il ricalcare la storia di MagicFriends dagli albori sino ad oggi! Un must per chi vuole sapere cosa è MagicFriends e come è nata :-)

Ci tengo a precisare che tale intervista viene pubblicata non per una questione personale (tanto ormai online/vivo mi conoscete tutti^^), non avrei motivo, ma bensì per la Storia di MagicFriends.

Buona lettura e grazie a tutti voi senza dei quali MagicFriends non esisterebbe! :-)
Grazie ad Andrea PK di Card Player's Magazine e all'intero Magazine per l'occasione e bella esperienza che mi ha offerto!

Michele "Raven" Saracino









Intervista by Card Player's Magazine:


10 Minuti con... Michele Saracino

La vittim... ehm, l'intervistato di questo mese non è un giocatore qualsiasi: è il fondatore del sito italian su Magic più (e 'meglio') frequentato dello Stivale. Vediamo cosa ha da dirci Michele Saracino, che risponde al nome di Raven su
www.magicfriends.net!


- Come hai iniziato a giocare?

Ho iniziato a giocare a Magic (il gioco più interessante e stimolante che abbia mai fatto) nel lontano 1996 con i miei amici di classe al Liceo Scientifico.
Chiaramente giocavo a livello amatoriale senza alcuna pretesa, come un po tutti quando iniziano; il colore che amavo era il nero, ricordo che avevo un deck vampiri con assassini reali e la combo composta da regina incantatrice e una bestiaccia ice age che dava +3/-2 alla creatura bersaglio. “Gran bel mazzo” che al momento mi fa sorridere al solo pensiero (in realtà mi suscita anche sentimenti di autofustigazione, ma non vorrei degenerare.... :-D ), è chiaro che periodi del genere capitano a tutti, anche scambiare globulari e terre doppie per sengir e serra capita a tutti… (spero :-D)

Quindi ho iniziato al liceo per poi smettere sempre al liceo 3-4 anni dopo, causa esami, donna, amici che abbandovano le figurine..

Ho ripreso poi nel 2002, quando con eBay, internet, chats, forums ottenere le carte desiderate era diventato molto più semplice.
Nel breve divenni una delle persone piu note a Bari nel circuito cittadino, sia per i risultati niente male ^_^, sia per la moltitudine di carte in mio possesso. Divenni molto noto anche in rete come trader, posso affermare con certezza di aver fatto affari (mi riferisco sopratutto a scambi di carte) con quasi tutta l’Italia del Magic. La mia simpatia e disponibilità (son simpatico e disponibile?^^) mi portarono a moderare molte communities, alcune delle quali oggi non ci sono più (es TheAbyss dell’amico Benga!! Ciao Danilo!! Manchi a tutti nel mondo di Magic! :°°) e quindi a farmi conoscere in giro e ancora oggi collaboro con communities amiche del calibro di Tipo1.it e Magic-Style.org!

Ho smesso di giocare nel 2006 per tanti motivi che si riassumono in mancanza di tempo, ma conto di riprendere quanto prima, perchè da Magic non ne esci mai totalmente :-) In realtà posso affermare di non esserne mai uscito dovendo cmq gestire MF ^^
Al momento posso descrivermi con una sorta di Lele Mora dei giocatori italiani di Magic XDDDDDDDD (ci sta il paragone eh?^^) - però più bello :P

Michele Saracino aka Raven, admin of MagicFriends.net
Foto pubblicata su Card Player's Magazine






Soprannome?
Raven
Data e luogo di nascita? 16/02/1980, Bari
Residenza? Italia
Mestiere? Admin di MagicFriends :-)


- Cosa ti piace di più di Magic? Quali sono i ricordi più belli legati a questo GCC? E i tuoi risultati migliori?

Di Magic amo tutto, dal divertimento alla competizione; per me Magic è un gioco che apre la mente, stimola l’intelletto e sopratutto ti da la possibilità di passare delle ore piacevoli con tanti amici che condividono la tua stessa passione. Di ricordi legati a Magic ne ho tantissimi, di bei ricordi ne ho anche più... non voglio citarne uno in particolare, ma posso affermare con certezza di aver passato momenti bellissimi al cittadino barese, campionato capeggiato dal “boss del Magic barese”, nonchè judge lvl.2 Daniele Monterisi. Daniele infonde nel suo lavoro una pazienza infinita, circondato da uno staff e da ragazzi simpaticissimi è in grado di coadiuvare i tornei nella mia città in modo impeccabile tanto da aver lasciato in me solo bei ricordi. Con questo voglio lanciare un appello ai Tournament Organizators sparsi per tutta Italia: date il massimo affinchè Magic possa prosperare, perchè Magic è un gioco che vale la pena di essere vissuto e alimentato!
Mi stai chiedendo i miei migliori risultati, beh... sicuramente chi mi ha conosciuto come giocatore potrà ricordare un Raven bravo, un Raven che vince tappe ma incostante nella partecipazione perché in me cresceva l’idea di MagicFriends e dedicavo il mio tempo alla creazione dello stessa.. ma tornando in argomento, ritengo che per parlare di risultati bisogna lasciare “i confini” della propria città e vivere Magic partecipando ai ptq italiani e mirando al PT, come fanno ragazzi quali Besso, Cammilluzzi, Pascoli, Chiera e potrei continuare per ore e ore... e citandone di più giovani Galatioto, Golia. Ma se proprio insisti con risultati (^_^): ho creato MagicFriends, me lo puoi far passare come buon risultato? :-D


- Com'è nata l'idea di MagicFriends?

L’idea di MagicFriends? Beh.. MagicFriends nasce nel 2003 come chat su IRC. Nasce dalla mente di 3 ragazzi (anche se il sottoscritto ha scelto il nome MagicFriends) che avevano un obiettivo: creare la più grande e famosa chat su Magic The Gathering in Italia. Erano quelli i tempi in cui eBay non era cosi diffuso e creare una grande chat avrebbe dato a tutti l’occasione di scambiare, vendere, acquistare carte in diretta. Erano quelli i tempi in cui The Bible of Magic (grande community di magic e in parte chat del passato) stava decadendo causa problemi continui ai servers che l’ospitava. Quindi, forse, era il momento di farsi avanti con tale iniziativa, la quale nel giro di 1 anno divenne realtà. MagicFriends divenne nel 2004 la più grande chat di Magic The Gathering in Italia, sono i numeri a parlare per noi tanto che il famoso sito Magic-League.com ci nota fino al punto da farci divenire la loro “filiale” italiana (considerate che M-league.com possiede attualmente la più grande chat di Magic al mondo).

Ma arriva il momento di dare altro ai nostri utenti: un sito, un forum.
Il nostro sito/forum è datato 15 gennaio 2005.
E’ questa la data che da inizio al nuovo MagicFriends.net, una data importante perchè MF si pone l’obiettivo di diventare una delle communities più note in Italia nel breve tempo; e la chat? Beh la chat, per raggiungere questo traguardo, si sarebbe dovuta sacrificare riversando il bacino di utenza in suo possesso nel sito.
Ma noi non volevamo creare una community qualsiasi, volevamo differenziarci... e quindi ecco l’idea: perchè non occuparci più da vicino dei tornei italiani? La strada sarebbe stata tortuosa, ma eravamo ostinati e con tanta voglia di divenire un sito di riferimento per tutti i players del nostro stivale. Il lavoro e i traguardi raggiunti (sebbene le difficoltà siano state molte..) sono noti a tutti, quindi mi fermo qui con i ricordi.. come si suol dire “il resto è noia”, ehm.. scusate  volevo dire “è storia” ;-)


- MagicFriends è il sito più visitato dai giocatori italiani, pro e non: che sensazioni ti dà tutto ciò?

Ehehe, domanda interessante. Beh.. mentirei a me stesso se non ti dicessi di essere molto orgoglioso del lavoro svolto e di come MagicFriends abbia stupito ogni nostra migliore possibile aspettativa. Quindi, si, ne sono fiero, ma non posso non ricordare che i risultati raggiunti sono frutto non solo mio, ma anche dell’altro admin Juzam_Djiin (subentrato tempo dopo, infatti sono rimasto l’unico fondatore attivo), admin certamente più legato all’aspetto tecnico-tattico (Capello docet ^_^) e grafico che a Magic, ma senza del quale MagicFriends non avrebbe potuto raggiungere il traguardo attuale. Quindi ne approfitto anche per ringraziare il resto dello staff, citando in primis Emanuele Galatioto, noto come Sulamoti (credo che Emanuele abbia preso tanto da MF e abbia dato tantissimo. E’ uno dei players  “più famosi” d’Italia, sia per la sua bravura ma sopratutto perchè ormai co-admin di MagicFriends e giocatore attivissimo in tutti i tornei italiani e non solo :-P – è noto anche su youtube.. ma questa è un'altra storia.. ) E infine un GRAZIE (il grazie più importante!) a tutta l’utenza, senza della quale un sito non merita di essere definito tale; l’utenza di Magicfriends cresce ogni giorno che passa e solo grazie a loro si può pensare di andare avanti in tale avventura! GRAZIE ragazzi per dimostrarci il vostro affetto e la vostra preferenza navigando sulle nostre pagine!


- Hai mai pensato di lasciare perdere tutto o il sito ti ha sempre dato gratificazioni?

Si, ho pensato più volte di lasciare tutto; non sempre mi son sentito gratificato per il lavoro svolto, ma come in tutto ci sono alti e bassi, basta solo non lasciarsi demoralizzare e mantenere la volontà di andare avanti. Posso confidarti il perchè non ho mai mollato e spero di non farlo mai in futuro  - certo si cresce e gli impegni di lavoro, famiglia aumentano, ma se si vuole si fa.. si continua  – la motivazione è semplice: se mollassi cosa ne sarebbe del lavoro realizzato? Cosa ne sarebbe dello staff che ha creduto in me? Cosa ne sarebbe dell’utenza che ci segue? Non sono cosi ingrato da mollare tutto pensando solo ai miei interessi: ci sono membri dello staff (Power9man, jeeg77 primi su tutti) che mi seguono dal 2003, che hanno creduto in me e MF, non voglio deluderli, prendo la forza e la pazienza per andare avanti anche da loro! Per non parlare dell’utenza, cosi direi loro? MF chiude, ora arrangiatevi? Muore un Papa e se ne fa un altro, anche questo è vero... ma io non sono Papa e MF non è il Vaticano.... Non ho intenzione di mollare e spero che lo staff faccia lo stesso con me. Nella vita si puo cercare di far quadrare il lavoro, la famiglia e un hobby, basta volerlo! :-D


- Hai mai letto Card Player's Magazine?


Si leggo il vostro magazine di tanto in tanto; lo trovo molto interessante e mi piace la tua rubrica “10 minuti con...”, ho letto molte interviste a players noti che frequentano MF e mai avrei immaginato che un giorno avresti intervistato me, quindi ne approfitto per ringraziare te e l’intero Magazine a nome di tutta MagicFriends.net! Continuate cosi! ;-)


- Domanda a bruciapelo: perchè un giocatore di Magic dovrebbe venire su MagicFriends?

Un giocatore di Magic dovrebbe frequentare MagicFriends perchè il nostro sito offre tutto quello che un player a livelli avanzati, uno alle prime armi, e un trader assiduo può desiderare di trovare in un sito che tratta il suo gioco preferito. Sono orgoglioso di dirti che molti players ci lasciano commenti o ci inviano emails di ringraziamento per il lavoro svolto grazie al quale riescono a crescere e migliorare in Magic! Se possono farlo loro, allora possono farlo tutti quelli che ci frequentano :-P Non è una buona motivazione? Inoltre non dimentichiamo che MF ospita sulle sue pagine i più noti e bravi players italiani (i pro nostrani!) che condividono articoli, reports e quant’altro con tutta la community! MagicFriends offre un servizio di Live Coverage dai Ptq italiani, pubblica le decklists dei top8 di tali tornei e invita tutti i “top8ters” ad inviarci il loro report da condividere con l’utenza; voglio ricordare che i live coverages sono possibili grazie all’aiuto smisurato offertoci dai judges italiani che hanno creduto da subito al nostro progetto. Ringrazio loro, primo su tutti il mitico e disponibilissimo Riccardo “Tex” Tessitori, il quale può essere considerato senza ombra di dubbio la guida arbitrale italiana per eccellenza :-P
Per concludere, volendo citare una tua domanda precedente, se siamo “con ogni probabiltà il sito più visitato dai giocatori italiani pro e non” ci sarà un motivo, no? Venite a scoprirlo! :-)


- Bella intervista, ma non sfuggirai al nostro quiz di logica: su una nave un marinaio che soffre di diabete ha assoluto bisogno di sale per non morire, ma sulla nave non c'è n'è nemmeno un grammo. Il cuoco allora propone di legare una pentola ad una fune e lanciarla fuoribordo, per poi far evaporare l'acqua raccolta e raccoglierne il sale depositato sul fondo. Il capitano gli da dell'imbecille: perchè?

Ma l’acqua di mare può evaporare?? Se fosse cosi evaporerebbe il mare! ^_^’’’
Inoltre un marinaio malato di diabete mai e poi mai potrebbe essere accettato in marina, e se il diabete fosse insorto successivamente, beh in tal caso verrebbe immediatamente congedato!
(non sono mai stato un asso in questi giochi :-P)


Troppo complicato, la risposta non è corretta! Grazie comunque e buon lavoro!

Andrea "Pk" Panebianco



PS: provate voi a rispondere nei commenti ^^ a chi ho detto la soluzione o ha letto il giornale gentilmente non risponda :P
Nei gg a seguire risponderò nei commenti con la soluzione esatta del gioco di logica!

bye bye,
Michele





Da Raven, Giovedì, 12 Giugno 2008 23:11, Letta: 4915 volta/e  ^
Inserisci Commento dal Sito


Inserisci Commento da Facebook

Commenti dal Sito
Deterion
Domenica, 15 Giugno 2008 22:05
commovente
asd
bell'articolo sul serio e poi la foto...sbav! XD


Scrastolo
Domenica, 15 Giugno 2008 13:47
Non credo che dopo aver bevuto una pentola di acqua di mare si possa mai soppravvivere.Apparte per il saporaccio e per l'inquinamento morirebbe sicuramente di acidosi nel giro di poco tempo..


Protozooelf
Sabato, 14 Giugno 2008 23:36
:'(

Ne ero convinto della mia risposta... adesso dovrò tagliarmi una palla e usarla da avatar... GG


Dargor83
Sabato, 14 Giugno 2008 19:02
Ok quindi il povero marinaio non si può proprio salvare... E tutti gli altri sono condannati a pasti a base di pasta e pesce insipido per tutto il viaggio


WebPoM
Sabato, 14 Giugno 2008 18:29
Grande Raven, sei sempre il migliore
(Hai visto che ogni tanto vengo ancora sul sito? )


Niura
Sabato, 14 Giugno 2008 13:24
ma di quanto sale ha bisogno O_O?

cito da wikipedia:
L'acqua di mare è l'acqua che costituisce i mari e gli oceani, in cui la concentrazione media dei sali disciolti è di 35 g/l.

ora, √® vero che non sono 35g/l di "sale da cucina", ma sicuramente non sono pochi, considerando che una pentola contiene certamente pi√Ļ di 1 litro di acqua ^_^


Raven
Sabato, 14 Giugno 2008 13:08
vi do la soluzione:

il diabetico prima di tutto ha bisogno di sale... su questo non vi sono dubbi.
però una pentola di acqua di mare conterrebbe un quantitativò troppo esiguo per le sue neccessità. tutto qui

bisognava riflettere sul contenitore a quanto pare

grazie a tutti x i commenti e per aver letto tale intervista!!


Carburo
Venerdì, 13 Giugno 2008 16:52
Magari gli dà dell'imbecille perché ha legato sì la fune all pentola ma non ha legato l'altra estremità alla nave...

(se ha fatto così è DAVVERO imbecille)


hyggli
Venerdì, 13 Giugno 2008 15:19
Il capitano gli da dell'imbecille: perchè? |
------------------------------------------------
Perchè il capitano è ignorante


SilverSurfer
Venerdì, 13 Giugno 2008 14:10
Bella l'intervista
Per l'indovinello sinceramente pure io ricordavo che i diabetici hanno problemi con lo zucchero e per questo hanno bisogno dell'insulina che aiuta a regolare lo zucchero nel corpo perchè altrimenti... gli si zuccherizza il sangue


DarkSnaider
Venerdì, 13 Giugno 2008 14:00
e se la nave non sta proprio navigando ?????


Lillinux
Venerdì, 13 Giugno 2008 13:58
Quiz: Mi sembra che nel testo non dica se la nave sta navigando in acque dolci o salate... potrebbe essere questa la soluzione???


ICE87
Venerdì, 13 Giugno 2008 11:51
Bisognerebbe berne molta di acqua di mare perchè il sale è molto diluito e bere acqua di mare fa vomitare (e non in senso figurato), quindi non riuscirebbe ad assimilarlo, il sale.


Overrun
Venerdì, 13 Giugno 2008 11:47
il sale è sciolto nell'acqua che raccolgono nella pentola. Il marinaio può bere direttamente un bicchiere di acqua salata, aspettare che tutta l'acqua evapori richiederebbe troppo tempo.

@Raven: se il mare non evaporasse non pioverebbe mai...

@ tutti quelli che hanno parlato di diabete: il diabete deriva dal malfunzionamento dell'insulina, ormone pancreatico che porta le sostanze nutritive dal flusso sanguigno alle cellule. Il sale per un diabetico non crea alcun problema, non essendo una sostanza nutritiva, ma che agisce invece sul controllo della pressione sanguigna... il problema quindi sussisterebbe se il marinaio fosse iperteso o meglio ipoteso...




Protozooelf
Venerdì, 13 Giugno 2008 11:44
Io ci sono arrivato dopo pensarci un pò... se ha bisogno di sale, che bisogno c'è di evaporare l'acqua?? Fa prima a bere un pò, tanto il sale c'è dentro, e se questa non è la risposta allora che mi cada un coglione che metterò da avatar accanto ai miei mazzi quando giocherò nei prossimi tornei asdasasd


Guido Rcc
Venerdì, 13 Giugno 2008 11:44
bella intervista, mi ha fatto piacere vedere che hai ringraziato tutti quelli che potevi, complimenti.


già sapevo prima di leggere i commenti che avrebbero riguardato il test di logica...


comunque hai pazienti diabetici è consigliato generalmente di limitare l'assunzione di sale.

l'acqua in una pentola prima o poi evapora anche se non stà bollendo, ovviamente ci metterà un bel pò.

non capisco dove stia il quiz, magari stà nel fatto che c'é il tranello e aveva immediato bisogno di zuccheri (o magari sono stupido io).


Dargor83
Venerdì, 13 Giugno 2008 10:44
@Calvodeck: si il problema grosso dei diabetici è lo zucchero, solo che seguono anche una dieta stretta tra le cose da stare attenti c'è il sale (ad esempio non possono mangiare creckers) ... almeno così ho trovato spulciando la rete

comunque (adesso magari farò una figuraccia) analizzando il testo: "ha assoluto bisogno di sale per non morire" fa parte delle premesse e sarebbe sleale se fosse sbagliata!

la pentola ad una fune si lega ad un manico, e teoricamente se nel medioevo si usavano i secchi di legno per raccogliere l'acqua con una pentola si dovrebbe poter fare lo stesso, magari se ne tira su poca alla volta, ma qualcosa dovrebbe venire su... oppure si potrebbe zavorrarla e calarla fuori bordo

il tutto rigorosamente imho

Ripensandoci comunque se il tipo ha assolutamente bisogno di sale per non morire, troverei quantomeno inopportuno aspettare il molto tempo necessario per fare evaporare l'acqua... ora che ottengono il sale in questo modo mi sa che il povero tizio è già bello che andato!


Calvodeck
Venerdì, 13 Giugno 2008 10:15
Diabete ??
Quindi ha problemi con gli ZUCCHERI.
Deve stare attento alla dieta e deve portarsi dietro una scorta di insulina, non di sale.
Poi, se gli piace la carne arrostita con molto sale o senza, sono problemi del suo palato, non con la sua vita.




Tenebro
Venerdì, 13 Giugno 2008 10:13
Ma si può legare una pentola ad una fune?


LACRIMINI10
Venerdì, 13 Giugno 2008 10:12
Bell'articolo,interessante sapere cm e' nato il punto di riferimento per la community italiana di magic

X IL QUIZ: mmm.... dopo 25 secondi che rileggo il quiz mi viene da pensare:"Ma una pentola normalmente sull'acqua galleggia xche' e' scavata(ovvero nn e' un blokko di metallo,ma e' incavata),quindi cm cazzo fai a farci entrare l'acqua dentro?"

NN so' se e' questa la soluzione,ma almeno credo di nn aver detto una cazzata madornale


Caffè
Venerdì, 13 Giugno 2008 02:38
la nave è ancora in porto: fa prima a scendere ed andare comprarlo, il sale

xd


Dargor83
Venerdì, 13 Giugno 2008 00:56
@ DarkSnaider: i diabetici possono mangiare sale, non molto, ma possono mangiarlo (6 grammi al giorno se non ricordo male). Inoltre essendo un test di logica si suppone che le informazioni date siano corrette, magari volutamente incomplete, ma corrette!

Scusate il doppio post, ma quando avevo iniziato a scrivere non c'era ancora il suo messaggio


Dargor83
Giovedì, 12 Giugno 2008 23:35
Che bello, non vedevo l'ora di leggere l'intervista certo però come foto potevi mandare il fotomontaggio di qualche tempo fa' sarebbe stato uno spettacolo

QUIZ: gli ha dato dell'imbecille perchè si è scordato di fare scorta di sale prima di partire ... oppure stavano navigando su un fiume/lago con acqua dolce

Non vedo l'ora di sapere la soluzione


DarkSnaider
Giovedì, 12 Giugno 2008 23:35
Bellissima e interessante intervista Raven riguardo la domanda ... ma i diabetici nn dovrebbero NON ingerire sale ??? se uno che soffre di diabete DEVE assumere sale per non morire mi pare che ci sia qualcosa di sbagliato o no ?








MagicFriends.net, la Community di Riferimento in Italia sui Tornei di Magic the Gathering
Tutto il materiale contenuto in questo sito è tutelato dal diritto d'autore e protetto in quanto proprieta` della WotC
www.wizards.com Wizards 1994-2015 - MagicFriends.net Cookie and Privacy policy
magicfriends.net, magicfriends, magic friends, friends, sito magic, carte magic, deck, decks, decklists, liste, mazzi, mazzo, magic cards, cards, carte, mtg, magic the gathering, magic, tornei, top8, top 8, spoiler, standard, modern, legacy, extended, vintage, commander, pauper, draft, sealed, megic, metagame, adunanza
MOBILE MODE