Calendario Eventi

MF News

  MF News -> ARTICLE    [ Cerca ]  [Vai ai Commenti]  
[Regional PTQ ROMA Standard 06.08.17] Memento Audere Semper by Giulio Grosso [Winner - BW]

Salve a tutti lettori di Magicfriends e ben ritrovati! Ormai è passato quasi un anno dall'ultimo articolo che ho pubblicato su questa piattaforma, ma è sempre un piacere buttar giù due righe per raccontarvi le mie (dis)avventure, non in questo caso, riguardanti le figurine magiche. Oggi perché sono qui? Sono qui per parlarvi di un mazzo a cui tengo molto, il mazzo che lo scorso 6 Agosto mi ha regalato l'invito per il Pro Tour che si svolgerà in autunno ad Albuquerque!

Dopo essermi qualificato al Regional di Roma grazie al mio amatissimo Ur control ho iniziato a lavorare sulla scelta dell'ipotetico mazzo da portare all'evento. Nelle settimane precedenti il Pro Tour di HOD, la mia scelta principale era ricaduta su un Grixis Control (sostanzialmente UR con uno splash di nero per Bolas e qualche carta di Side). Il mazzo lo sentivo mio e si destreggiava abbastanza dignitosamente contro Zombie, Bg e Mardu Veicoli.... Nonostante fossi soddisfatto dal mazzo, mi preparai una tabella di marcia in vista del Pro Tour e della settimana immediatamente successiva che anticipava il Regional. Al pro tour, sorpresa! Vedere il Day1 ed il Day2 con annessa top, è stato come sentirsi dire: "Il tuo mazzo non può mai vincere contro questo fulmine rosso che se  incontrerai a Roma... e come se lo incontrerai... ti affonderà in 4 turni". Dispiaciuto, ma non troppo, decido di testare una versione rimodellata di Bg delirio (Con i 2/3 legame vitale/tocco letale e gli avvocati, insomma come se ne vedono anche di recente); tutto sommato il test mi aveva abbastanza soddisfatto nei primi 2 giorni, ma non propriamente convinto.

Giunto il mercoledì, il mio compagno di "Team" Davide mi fa notare: "Ma tu non hai montato BW control per prestarlo a qualcuno sprovvisto di mazzo per gli FNM? Io un'opportunità a quel mazzo gliela darei, pensaci bene!".

Decido di dargli retta, prendo il mazzo, gli apporto delle modifiche in vista del meta atteso quel giorno (prevalentemente di Zombie e Mono Red) e dopo una giornata di brainstorming in fumetteria con tutti i miei amici il risultato è stato il seguente:

 

// Regional PTQ ROMA Standard 06.08.17
# Giulio Grosso - BW Control - Winner
Maindeck:
Thraben Inspector
Djeru, With Eyes Open
Linvala, the Preserver
Cast Out
Oath of Liliana
Fatal Push
Grasp of Darkness
Blessed Alliance
Scavenger Grounds
Forsaken Sanctuary
Gideon of the Trials
Gideon, Ally of Zendikar
Liliana, Death's Majesty
Liliana, the Last Hope
Sorin, Grim Nemesis
Fumigate
Never
Flaying Tendrils
Plains
Swamp
Concealed Courtyard
Evolving Wilds
Shambling Vent
Ifnir Deadlands
Westvale Abbey
Sideboard:
Kalitas, Traitor of Ghet
Cast Out
Ob Nixilis Reignited
Liliana, the Last Hope
Never
Descend upon the Sinful
Harsh Scrutiny
Doomfall
Yahenni's Expertise
Oketra's Last Mercy
Lost Legacy



Iniziai a testare il mazzo abbastanza sfiduciato, pensando: "Possibile che un mazzo che non è nemmeno apparso al PT, possa portarmi al raggiungimento della qualificazione al Pro Tour?". Il test, al contrario delle mie aspettative, mi stupisce riportando ottimi risultati contro i tier sopra citati. Mono Red "SCHIANTATO", Zombie senza alcuna possibilità di sopravvivenza e Bg che non regge bene i miei planeswalker. Decisione presa! Questo è il mazzo che giocherò a Roma, se va male (essendo la mia prima esperienza a questi livelli), verrò ricordato per il folle che giocava "Djeru, With Eyes Open".

Trovai  fin da subito il mazzo molto divertente e attinente al mio Stile di gioco. Ebbi un confronto anche con un giocatore molto più esperto di me (Emanuel  Attar), il quale, durante una delle sere precedenti al Regional, ascoltò attentamente i miei ragionamenti sul mazzo e mi istruì anche su cosa aspettarmi e come affrontarlo.

Giunge la mattina del 6. Sveglia alle 5:00, doccia, Mp3 nelle orecchie e si esce in attesa dei miei 2 compagni di avventura e primi tifosi: Maurizio e Simona. Partiamo, vivo il viaggio e l'arrivo molto tranquillamente, mi ero pronosticato un 2-5 vista comunque la mia inesperienza e la non completa  fiducia nel mazzo (grave errore). Giungo al Galactus e riconosco subito giocatori di alto livello come Marco Camiluzzi e Davide Vergoni che ho sempre stimato, ma solo guardandoli "Da lontano".. su twich per intenderci. Inizio così a capire che in sala siamo tutti uno più determinato dell'altro. Saluto anche i pochi giocatori che conosco, tra cui Emanuel che mi convince all'ultimo secondo a cambiare gli Espropriare con i Lost Legacy in side (tenetelo bene a mente questo cambio), e attendo il primo turno. Alle 10:50 circa, lo start. Parto subito (chiedo venia non ricordo i Nomi dei miei avversari).



1Turno 1: Una ragazza di Latina con Mono Red.
Mi siedo e parte con un classico, Montagna Falkenrat.  Nel cuore sapevo di potercela fare, ma complice il topdeck di deserto che fa 1 danno, muoio quando penso ormai di aver sotto controllo la partita. Bene, anzi male.... ma non malissimo. Riesco a vincere il G2 grazie alla combo Djeru, With Eyes Open + Liliana, Death's Majesty (Combo che mi porterà al trionfo, non dico sempre... Ma quasi!). In g3 le alleanze benedette, Sorin e Liliana the last Hope, mi ridanno entusiasmo e fiducia. (1-0)


Turno 2: Ragazzo di Parigi con Mono B Zombie.
2-0 Secco. Il matchup mi è troppo favorevole. I Fumigate, Liliana the last Hope e un paio di Grasp ben assestati lo mandano al tappeto. (2-0)


Turno 3: Ragazzo Campano con Mono Rosso.
Vinco la prima giocando male…molto male! Errori veramente da principiante (Verrò per questo rimproverato da Federico del Basso, spettatore della partita... Vedendomi giocare gli sarà venuto un colpo). Gli errori della prima, mi condizionano nella seconda dove mi faccio prendere dalla frenesia e lancio dei Grasp a caso... morendo da Hazoret (in questa partita il mio avversario ha scurvato in una maniera perfetta, del tipo: 1/1 - Khenra - Khenra + Shock, Hazoret, Glory che mi ammazza Kalitas...). G3, il fato si riprende ciò che mi aveva concesso in G1 e mi fa morire con 6 carte (terre) in mano. (2-1)


Turno 4: Ragazzo Turco con Mono B Zombie.
Grazie alle parole di Federico ritrovo la concentrazione e lo stimolo necessario per puntare a vincere il turno 4. Mi siedo e trovo un ragazzo turco cono Mono B zombie, fortuna vuole che una Liliana the last Hope di Terzo e un Fumigate di quinto mi fanno vincere il Primo game. Il secondo gioco 3 Wratte del mio mazzo e chiudo di nuovo 2-0 vs Zombie, a dimostrazione del fatto che il mio mazzo fosse abbastanza "Anti-Meta". (3-1)



2Turno 5: Ragazzo Siciliano con RG Ramp
Avevo appena superato il mio pronostico! Ero molto molto contento di questo primo "Traguardo raggiunto" mi sentivo invincibile e molto galvanizzato fino a quando... mi siedo al tavolo e l'oppo parte con un semplice: "Montagna Vai". Fiducioso fosse mono Red, pregusto una vittoria avendo 2 Alleanze 2 Push e 1 grasp in mano. Terra vai, lui mi fà: Deserto Verde vai. Breve appunto, il mio mazzo da Ramp sostanzialmente non può vincere.... Testandolo la settimana precedente al Regional, avevo uno score di 0-7 contro questo mazzo.... Datomi per spacciato vado a sidare. Con immenso piacere  noto che il cambio suggeritomi da Emanuel prima dell'inizio del torneo dà i suoi primi frutti in G2 dove, con entrambi i Lost Legacy elimino World Breaker e Ulamog, mentre in G3 l'eliminazione definitiva del Titano eldrazi, insieme a innumerevoli scarti (chiedo scusa al mio oppo) mi portano ad ottenere una vittoria a dir poco inaspettata. (4-1)


Turno 6: Ragazzo Austriaco con Mono B Zombie
Incredulo, mi ritrovo a giocarmi la partita fino a quel momento più importante della mia vita. Sapevo che vincendo ero di diritto qualificato per il Regional successivo, ma sopratutto per la Top8!
Mi siedo e trovo questo ragazzo straniero molto molto simpatico. Già vedendolo partire con Palude Sfondacripta, inizio a pregustare una vittoria che non tarderà da lì a poco. Il mio avversario non curante di alcune mie carte giocate... Commette diversi errori (E.S. Con Djeru e Liliana Maestra con 2 Segnalini Lealtà giù, decide di attaccare il mio Planeswalker con due Zombie 2/2, ovviamente non aveva letto l'ultima riga delle innumerevoli abilità di Djeru (<3) ovvero: "Se una fonte sta per infliggere danni a un planeswalker che controlli, previeni 1 di quei danni") che gli costeranno la partita. Il g2, ordinaria amministrazione e si chiude anche questa 2-0. (5-1)


Turno 7: Patta.



Non potevo crederci, ero andato a Roma con poche pretese, con l'unico obiettivo di fare esperienza e di esordire "dignitosamente" in una nuova categoria di Giocatori esperti e molto, molto competitivi. Ero partito con tanta voglia di imparare e di confrontarmi con giocatori di alto rango e dalle capacità indubbie, e mi ero ritrovato a giocarmi l'accesso a quello che è un sogno per qualsiasi giocatore di Magic: il Pro Tour.
Avevo rincorso la qualificazione al Regional per diverso tempo, circa 2 anni... E complice la sfortuna e la posizione geografica della mia regione (si sono molisano), il regional era divenuto quasi un taboo. Ora ero lì, tra i migliori 8... ad un passo da Albuquerque... Durante quell'ora di "Relax", vista la patta prima della top, mi è stata cara la vicinanza di decine di persone... chi fisicamente lì come i "tifosi di Campobasso", chi invece tartassava me ed i presenti con chiamate/messaggi per incoraggiarmi e ricordarmi che se uno è realmente determinato può realizzare anche l'impossibile. Giunge la chiamata ai tavoli della Top, vedo seduto affianco a me Marco Camilluzzi, lì capisco che il momento è particolare... e che ero lì a giocarmela con gente realmente Brava.
Affronto in Top 8 un ragazzo Siciliano con Bg Energy.  Complice un suo grave errore e delle pescate morte di Tracker, vinco la prima giocando un ottimo incontro... preciso, intelligente e abbastanza tranquillo. Il G2 lo vinco prendendo subito in mano la partita... Grazie ai miei planeswalker e al sempre presente Djeru riesco a portare a casa "Game-Set-Match". Si vola ad Albuquerque.




L'emozione degli spettatori il calore dimostratomi dai presenti quali Maurizio, Simona, Davide, Emanuel, Luigi ecc mi ha fatto capire molte cose... innanzitutto che questo non è solo un gioco, ma anche uno strumento di Comunità. Grazie a Magic ho visto instaurarsi amicizie strette, unite da una passione comune e dalla voglia di Confronto e di migliorarsi. Grazie a Magic ho conosciuto ragazzi di tutta Italia, tengo a citare Manuel di Lecce che scherzosamente mi chiama Sensei e con cui discuto su come poter "crescere grazie a questo gioco" e Federico di Torino, ma come loro tanti altri con cui discutere e divertirmi insieme.
Devo ringraziare troppe persone per questo "Punto di partenza" (e non traguardo) raggiunto... Ma finirei di elencarli dopodomani . Voglio solo dire, a voi lettori... Non abbiate paura di testare vostre idee, di mettervi in gioco... non abbiate timore di sbagliare, ma abbiate il coraggio di rialzarvi se un vostro mazzo magari non gira come vorreste, non vergognatevi di  giocare carte "Improponibili" o "Dei bambini " (come chiamo scherzosamente Djeru).... Ricordatevi sempre che divertirvi è alla base di tutto... e come potete divertirvi se non giocate le vostre "Carte preferite"? Le carte che magari abbinate a qualche ricordo/evento o che semplicemente trovate divertenti. Osate.... perdeteci tempo, non prendete per Legge quello che trovate scritto nelle Liste delle Top, ma sperimentate... Divertitevi, proprio come si fa "all'inizio" quando si parte da 0 e dovete costruire il mazzo carta dopo carta. La comunità è anche questo, il saper apprezzare le piccole cose... e spero che voi lo possiate fare.

Detto questo concludo dicendo che sono molto Onorato di "rappresentare" l'Italia e il Molise al PT, spero di far bene... perché so quanto questo Paese tenga a Magic.
Grazie di aver  letto l'articolo, se avete domande o curiosità sul mazzo.... Potete tranquillamente scrivermi in privato su Facebook. Ringrazio l'Angolo a Fumetti (la mia fumetteria) per avermi sempre supportato, la mia famiglia e la Redazione di MagicFriends che mi dà sempre queste opportunità.


Alla prossima :)
-Giulio Grosso

 

 






Da MF Staff, Giovedì, 17 Agosto 2017 10:22, Letta: 2083 volta/e  ^
Inserisci Commento dal Sito


Inserisci Commento da Facebook

Commenti dal Sito






MagicFriends.net, la Community di Riferimento in Italia sui Tornei di Magic the Gathering
Tutto il materiale contenuto in questo sito รจ tutelato dal diritto d'autore e protetto in quanto proprieta` della WotC
www.wizards.com Wizards 1994-2015 - MagicFriends.net Cookie and Privacy policy
magicfriends.net, magicfriends, magic friends, friends, sito magic, carte magic, deck, decks, decklists, liste, mazzi, mazzo, magic cards, cards, carte, mtg, magic the gathering, magic, tornei, top8, top 8, spoiler, standard, modern, legacy, extended, vintage, commander, pauper, draft, sealed, megic, metagame, adunanza
MOBILE MODE