Calendario Eventi

MF News

  MF News -> ARTICLE    [ Cerca ]  [Vai ai Commenti]  
[PPTQ Modern Silea (TV) 28.08.16] Rakdos Deck Wins by R. Brancaccio [Top8]

Buonsalve a tutti quanti!
Il mio nome è Roberto, DuelTubeChannel su youtube, e forse vi ricorderete di me per i miei articoli qui su MagicFriends (l'ultimo 'I Vampiri Succhiano, ma non troppo') o per i miei video dedicati agli spoiler ed alla storia di Magic.
Oggi, vi parlerò del mio risultato al Pptq della scorsa settimana tenutosi al MagicWarrior di Silea e del mazzo con cui ho partecipato: Rakdos Deck Wins.
Mai sentito?
Allora, ve lo illustro (con tanto di storia dietro al mazzo), vi spiego alcune delle mie scelte e per finire farò un breve quanto esaustivo report del torneo.

Tutto inizia in una calda mattina di aprile 2015, come mia abitudine ogni volta che accendo il computer, sto controllando... beh... tutto.
Mail, facebook, posta da youtube, siti di compravendite per le carte e mi capitano sottomano le liste della Top8 del Modena Play e questo nome 'Rakdos Deck Wins' non può non attirare la mia attenzione in quanto:

  • Rosso e Nero sono i miei colori preferiti e non solo di magic.
  • Giocava praticamente TUTTE le mie carte più amate di tutti i tempi (Bob, Liliana, Rabble e Topolini).
  • Ricordo che all'epoca, leggendo la lista della main, avevo praticamente tutto a disposizione fatta eccezione per la 4 Liliana, che latita tutt'ora.

Wow!
Il mio rapporto con il formato modern non è mai stato roseo e florido.
Il formato mi stimola perché ha un pool infinito che ti dà la possibilità di un numero esagerato di interazioni.
Però è anche un formato caratterizzato dai costi molto alti e da un'elevata presenza di mazzi a scarsa interazione.
Veloci, efficaci, letali.
Come dei fottuti Velociraptor.
Tuttavia, ho molti amici che coltivano un amore esagerato per il formato, molti negoziante della zona ci dedicano (com'è giusto che sia) molta attenzione.
Cosi un mazzo me lo volevo montare pure io.
E mi son detto... PROVIAMO.
E l'ho provato.

Provato prima ai torneini del venerdi pomeriggio, la lista QUASI quella del Modena Play, la SIDE completamente rivista da me.
E vincevo.
Anche se all'inizio eravamo solo 6-8 persone al massimo vincevo.
Avevo trovato il mio mazzo.
E giocandolo mi rendevo dei suoi pregi e dei suoi difetti.
E modificavo, toglievo, cambiavo e poi portavo a qualche altro torneo e vedevo i risultati.
Le neo-arrivata Draghi di Tarkir mi ha portato i comandi di Kolaghan, Magic Origins e Oath of the Gatewatch hanno portato Abbot e Kalitas (che entrano ed escono dalla main a cadenza settimanale).
Un paio di scambi ed acquisti fortunati mi hanno ultimato la side ed una scommessa più che fortunata al Gp di Bologna mi ha regalato le due Damnation che tanto ho desiderato.

E cosi, arriviamo alla lista di domenica.

 

// PPTQ Modern Silea (TV) 28.08.16
# Roberto Brancaccio - Rakdos Deck Wins - Top8
Maindeck:
Grim Lavamancer
Pack Rat
Dark Confidant
Goblin Rabblemaster
Thoughtseize
Dreadbore
Duress
Inquisition of Kozilek
Liliana of the Veil
Liliana, the Last Hope
Kolaghan's Command
Slaughter Pact
Terminate
Lightning Bolt
Blackcleave Cliffs
Bloodstained Mire
Swamp
Blood Crypt
Ghost Quarter
Temple of Malice
Lavaclaw Reaches
Mountain
Sideboard:
Damnation
Magus of the Moon
Shadow of Doubt
Rakdos Charm
Relic of Progenitus
Pithing Needle



Analiziamo il mazzo.

CREATURE

4x Dark Confidant
Greatness, at any cost.
Il motore del mazzo.
Con 8 scarti di main riesco facilmente a tirarne uno al primo turno e mi capita spesso e volentieri di levare tutte le possibili minacce per Bob per poterlo giocare al turno 2 e pescare due ogni turno.
Fate sopravvivere il vostro confidente almeno un turno e la partita inizierà a volgere a vostro favore.

14x Goblin Rabblemaster
L'altro motore del mazzo.
Questa versione 'magica' di Donato Cavallo è la macchina da danni del grimorio, colui che da solo fa vantaggio campo e danni in una sola carta e mette una pressione sempre più pesante turno dopo turno.
'Però muore da tutto' potreste, giustamente, dirmi voi.
Innegabile, ma solitamente Rabblemaster scende sempre dopo Confidant (che non sempre arriva a vedere un nuovo Upkeep) che a sua volta è sceso dopo uno o due scartini.
Insomma, se il mazzo sta girando il nostro caro goblin scende tranquillo e se poi dovesse succedergli qualcosa avrà cmq lasciato una pedina in gioco.

2x Pack Rat
La lista originale ne giocava 4, io dopo diverse partite ho realizzato che il caro topolino non lo voglio vedere tra le prime carte e che sta benissimo in due coppie (a volte ne sido uno fuori giusto per essere sicuro non arrivi subito).
Carta esageratissima che ha dominato il T2 di qualche blocco fa e che se lasciato crescere diventava instoppabile.
Death by Topolino.
Adoro.

2x Grim Lavamancer
Avanzavano due slot e riguardando la lista originaria mi son chiesto come caspita potevano mancare i Lavamanti in un mazzo del genere.
Cosi li ho aggiunti.
Tra fetch, scartini, removal e altro che va al cimitero abbiamo sempre carburante per poter SHOCKare avversari e piccoli bestie.


STREGONIERE aka scartini

4x Thoughtseize
2x Duress
2x Inquisition of Kozilek
Rubapensieri è lo scartino definitivo (nel senso che colpisci qualsiasi tipo di carta) e non riesco a non pensare ad un mazzo col nero che non li usi.
All'inizio c'erano 4 Iok a farci coppia insieme, ma ho deciso di dividerle ed inserire le Duress per andare a coprire diversi tipi di target.
RUBAPENSIERI - Tutte le carte, di tutti i costi.
DURESS - Tutte le noncreature, di tutti i costi.
IOK - Tutte le carte, CC3 o meno.
Nel mio modo di vederla, questa è la scelta che mi consente di avere la più ampia varietà di scarti.
Se qualcuno stesse pensando a Despise, no.
Può essere un'alternativa budget, ma le creature le possiamo gestire anche dal board con le removal.

2x Dreadbore
E' arrivata Nahiri!
E quindi, dobbiamo difenderci.
Questo, in sintesi, è il motivo della comparsa di Dreadbore nella mia main.
Se volete qualche dettaglio extra, vi invito a guardare questo mio video dal titolo 'Come uccidere un Planeswalker'.



ISTANTANEI

2x Kolaghan's Command
2x Slaughter Pact
3x Terminate
4x Lighnting Bolt

Fulmini e Kolaghan sfoltiscono i piccoli (Kolaghan inoltre è ottimo contro affinity o per recuperare Bob e Rabblemaster che non son riuscito a difendere).
Terminate e Patto nero per coloro che stanno 'fuori bolt'.



2PLANESWALKER

Ecco la mia parte preferita del mazzo: LILIANA!
Cioè... volevo dire.. i planeswalker.
Permanenti difficili da arginare se giocati al momento giusto e molto sottovaluti in questo formato a mio parere.
Durante gli spoiler di Eldricht Moon ero rimasto molto schifato da questa nuova Liliana: aveva un potenziale incerto, era stata presentata come l'assassina di Emrakul in un set dove molte delle carte erano legate al background della storia.
Non mi piaceva, ma una cosa l'avevo capita.
Lo standard non l'avrebbe potuta valorizzare al meglio.
Nessuno accellerino a costo 1 e costituzione media delle creature pari a 3.
Mi fa piacere che abbia trovato gioco in questo standard, ma il suo posto è sicuramente modern dove la sua abilità da -2 fa dire a mazzi come Grixis e Jund "Ehi, gioco due Kolaghan's command in più e tipo un gaggiolione di snapcaster!".
E cosi, dopo averne sbustate due, tra l'altro sempre al negozio di Silea (grazie ancora Giulio) mi convinco a provarle.
Già non gioco molte creature e quelle poche che gioco muoiono virtualmente da tutto, forse se aumento le possibilità di riciclare faccio solo che bene.
E cosi levo una Liliana del Velo per fare due e due e devo esser sincero, mi son trovato molto bene con questa scelta.
Le carte non arrivavano poi cosi spesso da rischiare di inchiodarsi in mano ed essendo ogni Liliana specifica per differente match-up potevo siddarne fuori una di un tipo o una di un altro pur continuando a proporre la 'minaccia walker'.



LANDE

4x Blackcleave Cliffs
4x Bloodstained Mire
4x Swamp
3x Blood Crypt
2x Ghost Quarter
2x Temple of Malice
2x Lavaclaw Reaches
2x Mountain
6 Lande Base contro eventuali Blood Moon.
2 Quartieri Fantasma contro Nexus ed animabili in generale
2 Tempio dell'odio, mia personale chicca, che con quel suo simpatico Scry 1 mi permette, specialmente se in gioco ho confidant che so che rivelerà qualcosa di sistemarmi la pescata e, in caso, di trasformare una pescata morta di landa in un +1 in mano.


SIDE

DAMNATION: Contro match-up particolarmente aggressivi, l'ho preferita rispetto a Collera degli Dei in quanto colpisce un range più alto di creature.

3MAGUS DELLA LUNA: Non ho le lune. Tutto qui.
"Ma il Magus muore da tutti i removal!"
Beh.. si.
Se il tuo mazzo li gioca.
E se puoi tirarmeli con 1-2 lande non-rosse in gioco.
E se non te li scarto prima.
O se non li usi su altre minacce che ti metto in gioco.
E alla fine posso comunque recuperarlo con Liliana e Comando di Kolaghan.

OMBRA DEL DUBBIO: Principalmente l'ho scelta per l'effetto sorpresa contro Fetch, Corde e Scapeshift.
In caso, la si cicla in end.

RAKDOS CHARM: Piccolo coltellino svizzero a costo 2 che al tempo stesso svuota i cimiteri contro Living End, diventa un removal extra con affinity e può diventare un botto risolutivo contro aggro.

RELIC OF PROGENITUS: Principalmente contro mazzi che abusano del cimitero, Living End o UWR/Grixis

AGO SPINALE: L'avevo inserito contro Tron e come difesa disperata contro Ad Nauseam e l'ho finita per usare contro planeswalker ed anibmabili.



Come di consueto dopo ogni mazzo che illustro, ecco la rubrica finale dei

GRANDI ESCLUSI

ABATE DEL TORRIONE KERAL: Mi piace e non mi piace.
Ne giocherei solo un paio di copie come i ratti per essere sicuro arrivi solo quando ho abbastanza mana per castare tutto.
L'idea di poterci far vantaggio campo e potenzialmente riciclarlo di Liliana e KC mi eccita non poco, ma il dover essere costretto a giocare subito una potenziale removal rivelata ed esiliata non me lo fa amare del tutto.
Still in testing.

KALITAS, TRAITOR OF GHET: Indubbiamente una possibile risposta contro midrange quali jund ed abzan.
Lo avevo inserito all'inizio specialmente per il lifelink (tante altre opzioni, con sti colori, non ci stanno).
Anche lui in testing.

ANATEMANCER: Tirato al momento giusto, può fare più danni lui entrando di un rabblemaster che attacca coi suoi simili.
Poi che muoia parando, si prenda removal o spari o altro è secondario.
Lo si recupera di Liliana/KC o con la sua abilità.

CHANDRA, PADRONA DEL FUOCO: Se la metto di 4° turno con un rabblemaster giù è probabile che questo mi faccia vincere la partita.
Inoltre il suo +0 permette di far vantaggio, qual'ora dovessi andare alla ricerca di qualche pezzo particolare del mazzo.

SEAL OF FIRE: Costa 1 e fa due danni a creature e giocatore.
Posso giocarlo al turno 1 e usare quei due danni al turno dieci.
Qualora i planeswalker diventassero più problematici, mi permetterebbe di attivare l'eventuale Delirio di un Al Macello.

ECHOING DECAY: Casomani si dovesse entrare in un meta di token, eccola pronta!

GABBIA DEL BECCHINO: Come ennessimo difesa contro Nahiri, Corde e Snapaster.




Passiamo quindi al torneo.
Il torneo di domenica si è rivelato essere un torneo dominato dall'amicizia.
Perché eravamo tutti dolci e zuccherosi?
No, perché su 6 match disputati ho beccato tutti amici e conoscenti dell'ambiente.
Aaaahhh, i pregi di giocare vicino casa!


PRIMO TURNO - Giacomino con tonni.
L4ui sa cosa gioco io e ne ha paura per via della marea di removal che posso rovesciargli addosso.
Io so cosa gioca lui e ne ho paura perché so che gioca quel mazzo da molto e che spesso e volentieri ci porta a casa buoni risultati.
Vinco al dado tenendo con 3 scartini, bob, 2 lande e 1 terminate.
Partendo io, lancio il primo rubapensieri con l'idea di levare una possibile fiala e rallentargli la race.
Ne ha due, cosi decido di accanirmi sul suo Lord of Atlantis.
Gioca fiala, io faccio landa tappata e altro scartino su Master of Waves.
Turno dopo lui scende altra fiala ed io Confidant che mi gira in successione KC, landa, landa e landa.
Il vantaggio carte è dalla mia e solo di confidant riesco a tenere il board finché non scendo un topolino con tre mana liberi e due removal in mano.
Non appena i topi iniziano a crescere, concede.
G2 parte lui di fiala, io in mano ho Liliana (Last Hope) e Damnation (nel caso gli spot removal non riuscissero e tener la race).
Liliana scende uccidendo Cursecatcher che avrebbe potuto rallentare la mia damnation, in end mi sfiala un tritone 2/2 che nel turno successivo grazie al cast tramite mana e di fiala di altri due lord diventa un 4/4 che uccide Liliana.
Tuttavia la strada per la Dannazione è pulita, la casto pulendo il board e lui (che si era tenuto un'altra bestia per il turno dopo) crolla dopo qualche turno assalito dai goblin di doppio rabblemaster.
1-0


SECONDO TURNO - Pietrino con Uwr Nahiri.
La prima partita parto con una mano abbastanza carina, ma senza nessuno dei miei 8 scartini a CC1 che, giocando Pietro UWR, mi sarebbe risultato un pochettino utili.
Nahiri arriva, anche se in ritardo, dando a me il tempo di pescare un Foro del Terrore, ma a Pietro quello di pescare botto, snap botto.
G2 entrano Aghi, Reliquie e Magus della Luna (che tra l'altro ho di prima mano).
Forse questo è l'unico Match-Up in un cui una Blood Moon sarebbe stata più performante, ma gli 8 scarti restano cmq di main ed in mano ho KC per riciclare l'eventuale Magus defunto.
Poi oh, il buon Pietrino mi ha visto tre fulmini di fila che non hanno aiutato molto la mia causa.
1-1


TERZO TURNO - Davide con Bant Eldrazi
Avendo avuto una brutta esperienza al Gp con la sua controparte Standard parto un pò sfiduciato sull'esito del match che parte effettivamente in vantaggio per lui, ma ad un certo punto si ferma.
La benzina finisce o almeno ho avuto questa impressione perché ci sono un paio di suoi turni vuoti nei quali riesco a scendere Rabblemaster e cominciare a mettere pedine in gioco.
L'arrivo del secondo Goblin e di circa 5 pedine mi consegna la vittoria.
G2 inizia bene per me soprattutto quando di tre Ancient Stirrings gli vedo rivelare solo lande.
Intorno al quinto turno appoggio un Magus della Luna quando non può usare il Sentiero dell'Esilio pescato di Matter Reshaper e trasformo il suo florido parco-lande da Bant in... montagne.
2-1


QUARTO TURNO - Vincenzo con Infect
Conosco anche Vincenzo che conosce il mio mazzo, sapendo di avere un match-up ostico contro di me.
Poi il fatto che mullighi a 5 in entrambi in game non lo ha aiutato molto.
In G2 poi al terzo turno faccio scendere Liliana (Last Hope) che inesorabile uccide ogni sua bestia.
3-1


QUINTO TURNO - Giovanni con... non lo so
Pattiamo e ci mettiamo a girare per la sala guardando gli altri giocare.
3-1-1


Entro quindi in top8 come ottavo e vengo pairato contro il caro vecchio Andrea 'Il Re del Costruito' Bertazzo che quel giorno ci aveva proposto un agilissimo Naya Blitz, di quelli proprio veloci-veloci.
Apro una mano di: Fastland BR, Rubapensieri (obv), doppio fulmine, Bob, Lavamante e Terminate.
La tengo.
5Anche se sarà Tazzo a partire son disposto a prendermi eventuali schiaffi di guida/monastery ed i due danni di rubapensieri per colpirgli la mano di qualche carta cruciale.
Inoltre, tra lavamante e doppio fulmine conto di poter gestire la situazione pure con la mono landa, contando di pescarne a breve una seconda, magari aiutato da un'eventuale Guida Goblin.
Come previsto arrivano Stomping Ground e Guida Goblin, che se non ricordo male rivela un secondo Rubapensieri.
Pesco e uso il mio scartino che rivela: Doppia Sciamana di Brucia-Albero, Fetch, Fulmine e Bushwaker che ci saluta alla velocità della luce.
Tazzo sfetcha per un'altra shockland tra Temple Garden o Sacred Foundry (non ricordo) doppia Sciamana e, nel dubbio, Fulmine e Nacatl.
Guida picchia ed io non rivelo landa.
Tiro un fulmine sulla Nacatl e subisco una nuova ondata di danni molto eccessiva.
Ancora fermo con una landa, gioco il Lavamante, ma la race avversaria è ormai troppo forte.
Inizio il g2 esattamente al contrario rispetto a prima: 5 lande, 1 scarto ed 1 rabblemaster.
Non è la migliore delle mani, ma i miei mulligan non mi hanno mai ricompensato particolarmente e rischiavo di ritrovarmi una mano uguale o peggiore, con l'handicap di una carta in meno.
Kozilek Inquisition rivela ancora doppia sciamana, Kird Ape e tante lande.
Il gorilla non mi preoccupa particolarmente e decido di eliminare una delle due sciamane per impedire al buon Tazzo di intasare il board già al secondo turno.
Terra, Gorilla e passa.
Pesco e... landa!
E quindi metto landa e passo.
Ma la partita è praticamente già persa.
La pescata dopo ancora è una landa e nonostante alla fine riesca a mettere un paio di blocchi finisco col perdere.

Ci abbiam provato!

Sono stato più che contento del risultato, totalmente inaspettato.
Riconosco che una parte di tutto è stato dovuto al fatto di non aver trovato combo o aggro troppo spinti durante la svizzera che avrebbero sicuramente rallentato la mia marcia.


Attualmente ho già apportato nuove modifiche al mazzo, in cui credo, in modo da esser sicuro di aver fatto le scelte giuste in vista dell'ultimo Wmcq di Domenica 18 a cui spero di partecipare.


Restate sintonizzati qui su MagicFriends per altri nuovi articoli e sul mio canale di YT perchè tra poco INIZIANO GLI SPOILER DI KALADESH!






Da R. Brancaccio, Lunedì, 05 Settembre 2016 20:56, Letta: 5644 volta/e  ^
Inserisci Commento dal Sito


Inserisci Commento da Facebook

Commenti dal Sito






MagicFriends.net, la Community di Riferimento in Italia sui Tornei di Magic the Gathering
Tutto il materiale contenuto in questo sito รจ tutelato dal diritto d'autore e protetto in quanto proprieta` della WotC
www.wizards.com Wizards 1994-2015 - MagicFriends.net Cookie and Privacy policy
magicfriends.net, magicfriends, magic friends, friends, sito magic, carte magic, deck, decks, decklists, liste, mazzi, mazzo, magic cards, cards, carte, mtg, magic the gathering, magic, tornei, top8, top 8, spoiler, standard, modern, legacy, extended, vintage, commander, pauper, draft, sealed, megic, metagame, adunanza
MOBILE MODE