Calendario Eventi

MF News

  MF News -> ARTICLE    [ Cerca ]  [Vai ai Commenti]  
[MF-DZ Series Article] Regole indispensabili da sapere by Andrea Orgera

Iniziamo alla grande il 2015 con un altro interessante articolo targato MF-Dz Series!

Oggi Andrea Orgera ci illustra alcune shortcut e tricks che possono aiutarci a vincere game ormai persi, o che ci eviteranno problemi nei tornei a REL Competitive o superiori. Vi consigliamo di leggerlo! :)

Intanto vi ricordiamo che domani finalmente inizierà la tanto attesa FINALE delle DZ SERIES a Milano! Vi consigliamo se siete in zona di non perdervi lo spettacolo!

Stay tuned!

MF Staff

separator

 

Salve a tutti! In questo articolo non analizzerò mazzi e meta attuali, bensì farò alcuni approfondimenti e short cut che sono possibili incontrare in alcune partite standard e/o modern, i quali possono, talvolta, strappare game ormai persi.

Più precisamente esporrò:

  • Due situazioni di gioco in cui è importante conoscere le fasi di Magic;
  • Due in cui analizzeremo il “Check” di alcune carte come Valakut, il Pinnacolo Fuso e Murderous Redcap;
  • Una in cui si dimostra che, talvolta, non saper risolvere una pila nel giusto ordine possa essere fatale in una partita.

 

 

Prima di entrare nei particolari vorrei riepilogare tutte le fasi e sottofasi che sono presenti in un turno di Magic per non confondervi le idee durante la spiegazione:

  • Fase Iniziale
    - Sottofase di STAP
    - Sottofase di mantenimento
    - Sottofase di acquisizione

  • Prima fase principale

  • Fase di combattimento
    - Sottofase di inizio combattimento
    - Sottofase di dichiarazione delle creature attaccanti
    - Sottofase di dichiarazione delle creature bloccanti
    - Sottofase di assegnazione del danno da combattimento
    - Sottofase di fine combattimento

  • Seconda fase principale

  • Fase finale
    - Sottofase finale
    - Sottofase di cancellazione

 

Ci sono molte carte che, giocate in determinate sottofasi di un turno, possono portare vantaggi considerevoli. Alcuni esempi possono essere:

  1. Giocare Vendilion Clique nella Sottofase di acquisizione del nostro avversario (per permetterci di vedere anche la pescata del turno del nostro avversario e permetterci, volendo, di togliere l’eventuale minaccia che il nostro avversario ha appena rilevato);
  2. Giocare un qualsiasi removal sulla Corsiera di Kruphix nella sottofase di acquisizione del nostro avversario per poter vedere la prossima carta che pescherà il nostro avversario (informazione non da poco);
  3. Giocare Vendetta di Goryo o Fare Breccia nella sottofase di fine turno del nostro avversario (in questo modo la creatura messa in gioco verrà esiliata nella PROSSIMA sottofase di fine turno)

1
Ma una delle più curiose (secondo il mio avviso) ha come protagonista il Goblin Rabblemaster.
Come ben sapete questa creatura dice “All'inizio del combattimento nel tuo turno, metti sul campo di battaglia una pedina creatura Goblin 1/1 rossa con rapidità.”. Quindi il nostro avversario per poter distruggere il nostro Goblin senza che esso possa mettere in gioco la pedina, dovrà distruggerlo PRIMA di entrare in fase di combattimento. Come possiamo usare questa situazione a nostro vantaggio?
Immaginiamo di avere in gioco un Goblin Rabblemaster e 4 terre in gioco, ed in mano un Sarkhan, the Dragonspeaker e una montagna, noi sappiamo che il nostro avversario ha in mano 2 Hero’s Downfall, 5 terre stappate ed ha solo 4 punti vita. Diciamo “vorrei entrare in fase di attacco”, il nostro avversario per evitare l’innesco dell’abilità del Goblin, distruggerà la creatura prima di entrare in combat, cosa comporta questo? Che il nostro avversario ci restituirà la priorità, quindi, rimaniamo nella nostra fase principale!!! Possiamo calare terra, giocare Sarkhan e vincere la partita.
Questa giocata è legale proprio perché è chiaro che il nostro avversario non voglia farci entrare in fase di combattimento, qualsiasi altra situazione non ci permetterebbe di fare altrettanto. Ad esempio: controlliamo 2 pedine goblin e in mano abbiamo una stregoneria che da +5/+5 ad una creatura, il nostro avversario ha in gioco una creatura che dice "tap: tappa una creatura bersaglio", noi diciamo “vorrei entrare in fase di attacco” lui ci tapperà la creatura ma diversamente da prima non potremo ritornare nella nostra fase principale, perché qui sarà lampante che il nostro avversario ci abbia fatto entrare nella sottofase di inizio combattimento.


Ogni volta che passiamo alla sottofase successiva, tutto il mana che si trova nella nostra riserva  viene svuotato, ma come possiamo utilizzare questa informazione a nostro vantaggio? Ora prenderemo come riferimento una situazione di gioco che si è venuta a creare proprio durante il Gp Milano di questo mese in cui il nostro Emanuele Giusti, con il suo storico Jund, si stava giocando l’ingresso al day 2 contro un greco “xyz” che giocava il Dickmann Twin di cui Lorenzo Bennardo ha già parlato in un recente articolo per DZ. Il primo game è stato molto intenso, in cui da una parte Giusti si manteneva open per evitare di far chiudere l’avversario, mentre quest’ultimo aspettava una buona dose di carte per dare una giusta protezione ai pezzi della combo, fino a quando si viene a creare la seguente situazione:

  • Giusti ha 6 terre in gioco, e le carte nella sua mano sono : 2 Abrupt Decay, 2 Liliana of the Veil, un Lightning Bolt e un Treetop Village.
  • Il Greco ha 6 terre stappate in gioco, in mano uno Splinter Twin, un Deceveir Exarch, un Pestermite un Cryptic Command e un Dig Through Time.

Giusti nel suo turno gioca Liliana of the Veil ed attiva la prima abilità; lui scarterà Treetop Village e l’altro criptico, dopodiché decide di passare il turno (con una Stomping Ground, una Blood Crypt e una foresta stappate). L’avversario alla fine del turno giocherà il Deceveir Exarch con l’obiettivo di tappare la Blood Crypt, di conseguenza Giusti userà quel mana e foresta per giocare Abrupt decay sul Deceveir Exarch, in risposta il Greco giocherà la Pestermite che verrà accolta da un simpatico Lightning Bolt
La domanda è… Il giocatore con Twin poteva giocarsela meglio? Sicuramente SI!
Il problema non è che abbia sbagliato a giocare prima l’exarch che la Pestermite (non sarebbe cambiato niente), il problema  è stato il MOMENTO in cui si è voluto giocare le 2 spell!
Rianalizziamo la situazione… Quando Giusti ha dichiarato il suo fine turno, l’avversario per aggiudicarsi il game doveva giocare PESTERMITE PRIMA di entrare nella fase di fine turno, in questo modo avrebbe potuto tappare Blood Crypt e Giusti sarebbe stato costretto a giocare Abrupt Decay su Pestermite (non fulmine ovviamente, altrimenti se avesse avuto un altro Pestermite non avrebbe potuto distruggerlo), dopodiché, una volta passati alla fase di fine turno, giocava L’Esarca che essendo un 1/4 non aveva timore del fulmine e quindi poteva chiudere la partita nel suo turno tranquillamente.
Questa è una situazione di gioco che capita non poche volte durante una partita quindi occhio alle terre controllate dal vostro avversario.
 
2
Sapete quanti danni fate al vostro avversario se risolvete uno scapeshift da 7 (6 montagne e una Valakut, il Pinnacolo Fuso) ed il vostro avversario vi rimbalza con un Cryptic command una delle montagne prima che possano risolversi le abilità innescate della Valakut? Solo 3 danni. :)
Perché?
Perché quando la valakut controllerà in risoluzione quante montagne ci sono in gioco ne vedrà solo 5!! (Tranne ovviamente per quella rimbalzata perché valakut controllerà effettivamente che ci siano altre 5 montagne quando la montagna in oggetto entra in gioco).
Quindi mi raccomando ai giocatori di “Scapeshift” di fare bene attenzione a contro quale mazzo si sta giocando e se ha carte che interagiscono con le terre, tipo Living End (che gioca Fulminator Mage e Beast Within) o contro i mazzi che giocano Cryptic Command (con l’abilità di rimbalzare i permanenti), per non parlare di Tectonic Edge o simili… Una volta ricordo di aver visto una partita in cui un giocatore risolve uno scapeshift da 8 (6 montagne e 2 Valakut) e prima che si risolvesse l’abilità di Valakut, l’avversario risolve un Living End (dopo aver giocato un Violent Outburst) rimettendo in gioco dal cimitero 2 Fulminator Mage che sacrificherà subito su 2 terre non base montagna… risultato? Quando Valakut risolverà l’abilità farà ben 0 danni, questo perché nessuna montagna troverà altre 5 montagne.


Noi siamo a 2 punti vita e il nostro avversario gioca un Murderous Redcap bersagliando noi, in mano abbiamo un Dismember e un Path to Exile… Siamo morti?? Se giochiamo Path to Exile sicuramente si! Perché? Perché se dovessimo esiliare la creatura con l’abilità in pila, l’abilità della creatura controllerebbe la forza del Goblin PRIMA che venisse esiliato (2) quindi GG, mentre se giochiamo Dismember, il Redcapp diventerebbe un -3/-3, quindi quando si controlleranno gli effetti basati sullo stato la creatura finirà nel cimitero e l’abilità del Goblin controllerà la sua forza prima che venisse distrutto (-3) quindi non farebbe nessun danno (escludendo il danno per il ritorno di persistere).

 

 

Avete mai giocato contro Living End? Beh Living End in side molto spesso giocherà Ricochet Trap contro i mazzi di base blu, e molto spesso accadrà uno di questi scenari:

  1. GIOCATORE A usa una carta cascade per rilevare Living End.
  2. GIOCATORE B gioca Remand o Cryptic Command (con la modalità Neutralizza una magia bersaglio e pesca una carta) su Living End
  3. GIOCATORE A gioca Ricochet Trap targettando il counter ridirigendolo su “Ricochet Trap”.
  4. GIOCATORE B Pesca una carta e perde come un fagiano…

Perché??
Perché quando Ricochet Trap si risolverà, scomparirà dalla pila, e Remand non avrà più un target valido dato che la Ricochet Trap non c’è più, quindi non pescherà una carta, se il giocatore B dovesse pescare una carta sarebbe Draw Additional Card quindi Game Loss. Ovviamente se il vostro avversario dovesse chiedervi “posso pescare?” o “pesco?” voi siete tenuti ad informarlo, nel caso contrario rischiereste una giusta squalifica.

 


È importante sapere queste informazioni, NON per poterne abusare, ma per evitare di perdere delle partite solo perché non si era a conoscenza di come si sarebbe risolta la pila, in ogni caso vi suggerirei di avvisare il vostro avversario ogni volta che eseguite un’azione di gioco. Che possa essere pescare, entrare in combat, passare il turno etc. si possono evitare un sacco di grane.

Nel mio bel baule ho mooolte altre situazioni di gioco interessanti di cui vorrei parlarvi e che in futuro mi farebbe piacere scrivere (sperando che questo articolo sia stato di vostro gradimento).

Auguro a tutti voi un Felice Anno Nuovo e un “in bocca al lupo” ai ragazzi che parteciperanno alla finale del DZ – Series a Milano.


Alla prossima
Andrea Orgera.

 

 






Da van der rohe, Venerdì, 02 Gennaio 2015 10:24, Letta: 3323 volta/e  ^
Inserisci Commento dal Sito


Inserisci Commento da Facebook

Commenti dal Sito






MagicFriends.net, la Community di Riferimento in Italia sui Tornei di Magic the Gathering
Tutto il materiale contenuto in questo sito รจ tutelato dal diritto d'autore e protetto in quanto proprieta` della WotC
www.wizards.com Wizards 1994-2015 - MagicFriends.net Cookie and Privacy policy
magicfriends.net, magicfriends, magic friends, friends, sito magic, carte magic, deck, decks, decklists, liste, mazzi, mazzo, magic cards, cards, carte, mtg, magic the gathering, magic, tornei, top8, top 8, spoiler, standard, modern, legacy, extended, vintage, commander, pauper, draft, sealed, megic, metagame, adunanza
MOBILE MODE