Calendario Eventi

MF News

  MF News -> REPORT    [ Cerca ]  [Vai ai Commenti]  
[GP Milano 13-14.12.2014] Come ti arrivo in finale a un Grand Prix by Niccolò Bellini

Concludiamo in bellezza questa settimana con il report del finalista dello scorso Grand Prix Milano, Niccolò Bellini.
Niccolò con il suo Birthing Pod ha raggiunto una inaspettata, quanto gradita finale, arrivando a un soffio dal vincere il GP! In questo articolo ci spiega tutti i match in modo dettagliato e ci da uno schema delle sideate effettuate nel torneo.

Complimenti Niccolò! :D

Restate sintonizzati questo weekend per i coverage dei PTQs Roma e Verona Standard e le relative decklists. Inoltre come sempre pubblicheremo mano mano anche quella di vari PPTQs in giro per la penisola. Cogliamo l'occasione per ringraziare tutti i TO che ci stanno dimostrando grande collaborazione inviandoci tutte le informazioni e le decklists dei propri tornei! :)

MF Staff

separator

 

Ciao a tutti, premetto che questo è il mio primo vero report e devo ammettere che come prima volta è davvero niente male. Il risultato che ho fatto è andato ben oltre ogni mia aspettativa per questo torneo e anche se ho perso in finale a un soffio dalla vittoria penso di non aver nulla di cui lamentarmi, la soddisfazione che mi ha dato arrivare fin li è stata veramente troppa da descrivere. Detto questo direi che è il momento di arrivare a quello che molti penso stiano aspettando cioè il report vero e proprio del torneo.. hope you’ll enjoy it!

 

1

# NICCOLO BELLINI - Birthing Pod - FINALISTA

Maindeck:
Birds of Paradise
Noble Hierarch
Wall of Roots
Voice of Resurgence
Qasali Pridemage
Scavenging Ooze
Spellskite
Kitchen Finks
Reclamation Sage
Orzhov Pontiff
Sin Collector
Siege Rhino
Eternal Witness
Linvala, Keeper of Silence
Murderous Redcap
Spike Feeder
Archangel of Thune
Thragtusk
Shriekmaw
Restoration Angel
Abrupt Decay
Birthing Pod

Windswept Heath
Verdant Catacombs
Overgrown Tomb
Temple Garden
Godless Shrine
Forest
Swamp
Plains
Gavony Township
Razorverge Thicket


Sideboard:
Orzhov Pontiff
Sin Collector
Path to Exile
Thoughtseize
Entomber Exarch
Thrun, the Last Troll
Choke
Fracturing Gust
Loxodon Hierarch
Lingering Souls


DAY 1

Ho due bye vinti a un gp trial alcuni mesi fa sempre con pod. Parto quindi 2-0

Turno 3 (3-0)
Sono contro un ragazzo svizzero che gioca Ur delver, sono contento perché il matchup l’ho testato fino alla nausea, ho un piano di side veramente forte e credo fermamente che pod se la giochi veramente bene a meno di partenze nuts da parte di delver dove poco ci puoi fare. Il giocatore noto subito che non è dei più esperti come lui stesso mi confesserà a fine match, impiega molto per prendere alcune decisioni durante la partita e questo ha senz’altro giocato a mio favore. Vinco 2-0


2Turno 4 (4-0)
Questa volta trovo Treasure burn con bianco per Boros Charm, helix e la side, lo giocava un ragazzo tedesco. Vinco il dado e parto io, ho una mano super esplosiva con doppio mana dork voce, qualche altra creaturina, gavony e razorverge. Parto di terra bop, lui fa guide e mena, stappo pesco pontiff, faccio voce più gerarca e passo, lui fa Lava Spike e fa una cosa che non mi aspettavo, mena comunque di guide, io traddo più che volentieri con voce e metto il token. Il turno dopo appoggio gavony faccio pontefice e do +1/+1, meno di token 5/5 bop e gerarca, lo mando sotto di vite e supero la sua race di botti il turno dopo di gavony.
Il g2 è abbastanza combattuto, arriviamo a un punto in cui io sto a 12 vite, ho in campo Spellskite e una mano dork ma niente che mena, le mie creature eran tutte morte strinate o spigate di Path to Exile. Siamo entrambi al topdeck, inutile dirvi che lui mi girerà 4 Skullcrack a fila mentre io farò delle bellissime pescate morte, alla quarta giuro che ho riso e siamo andati a g3. Anche la terza è molto combattuta, io però non vado mai seriamente in difficoltà grazie a carte come lossodonte o finks che provvedono a tenermi su di vite, bravissimo anche lui che in questa partita vedrà il 4x di Path to Exile togliendomi, voce, finks, gerarca e arcangelo, ma alla lunga finisce le carte e nemmeno cruise lo può riportare in vantaggio dalla combo tra il mio Spike Feeder più Gavony Township.


Turno 5 (4-1)
Incontro un ragazzo romano che gioca scape, come penso tutti sappiate il matchup non è proprio una festa. Il g1 è abbastanza combattuto ma alla fine lui riesce a spuntarla con l’ottava landa se non ricordo male e facendo 36 danni, dato che i 18 non eran sufficienti (avevo fatto un po’ di vite tra finks e rhino). Il g2 complice un mio mulligan a 5 tengo una mano un po’ misera e perdo nel giro di poco.


Turno 6 (5-1)
Purtroppo non ho memoria di cosa ho trovato in questo turno forse un rug delver ma non sono sicuro, so solo che ci ho vinto, se mi torna in mente lo scriverò.


Turno 7 (6-1)
Trovo un ragazzo italiano che gioca angel pod, non sono proprio contentissimo, il mirror è veramente un matchup complesso che spesso va per le lunghe, c’è davvero molto da pensare e spesso capita di perdere da mono carta come linvala o pontefice. Perdo il g1, g2 e g3 riesco a risollevarmi e a portarle a casa finendo l’ultimo game al secondo o terzo turno addizionale se non ricordo male. Mi sento carico, ora sento che il day 2 è vicino e me ne basta una per riuscire a qualificarmi.


4Turno 8 (6-2)
Trovo nuovamente scapeshift, e questa volta pilotato anche da un bravo giocatore. Il g1 riesco a tenermi alto di vite e a mettere un piccolo paletto per lui con Spellskite mentre provo a impostare una race con voice e qualche altra creatura, ma a poco serve, lui fa timewalk per due turni con un paio di criptici e poi scomba con 8 lande. G2 mulligo a 5, e perdo senza riuscire mai a entrare seriamente in partita. Fa rabbia perdere così senza giocare, ma cerco di non demoralizzarmi e di arrivare più carico che mai all’ultimo turno.


Turno 9 (7-2)
Questo è l'ultimo turno del day 1 so di dovermi giocare il tutto per tutto per riuscire a qualficarmi al day2. Sono pairato contro un ragazzo italiano molto simpatico che gioca Rug delver, ci stringiamo e ci diamo l'imbocca al lupo, entrambi consapevoli che ci giocavamo il tutto per tutto.
Siamo in parità e arriviamo a g3 che mancano poco più dieci minuti ai turni. Il g3 lui ha avuto un po’ di sfortuna, infatti due suoi Delver of Secrets non flippano per almeno 3 turni, nel frattempo riesco a impormi sul board e un Thragtusk insieme a un Choke segnano la sua sconfitta. E' fatta! Sono qualificato per il day2, sono veramente contentissimo dato che è solamente la seconda volta che riesco a fare day2 a un GP e per di più a distanza di sole due settimane da Madrid dove mi ero piazzato 73esimo con un discreto 11-4 (sempre giocando pod con una lista che mi era stata consigliata dal bravo William Pizzi).

 


DAY 2


Turno 10 (7-3)
Inizia il day, e con la formula speciale di questo GP so di avere più chance di potercela fare, infatti si giocheranno 7 turni invece dei normali 6 e non conta il risultato del day1 ma solamente di esserti qualificato. Al primo turno incontro un russo che gioca tribal zoo, inizialmente son contento del matchup che lo trovo abbastanza favorevole per pod, ma purtroppo il game 1 lo perdo perché salto land drop per un paio di turni e resto troppo indietro con le giocate. Il game 2 riesco a stabilizzare il board, ma sto a 4 punti vita e lui ha solo una carta in mano, passo e lui mi rivela una Tribal Flames letale da che fa giusto 4 danni.


5Turno 11 (8-3)
A questo punto ero già convinto che non avrei mai fatto top8, perdere la prima mi avrebbe abbassato troppo il rating, ma non mi demoralizzo e cerco di giocarmela fino in fondo per arrivare almeno ai 39 punti necessari per la qualificazione al pro tour. Mi siedo al tavolo e sono pairato contro un ragazzo italiano che gioca Ur twin. La prima la mulligo 5 e tengo una mano con due lande, la partita ha veramente del ridicolo: pescherò la terza landa qualcosa come almeno dieci turni dopo. Riesco comunque a entrare in partita grazie a una pod che riesco a giocare grazie a un Wall of Roots, nel frattempo il mio oppo non vedrà mai il esarca o peste per chiudere la combo. LOL.
Il g2 tengo invece una mano fortissima con doppio mana dork, Choke, 3 lande e Path to Exile. Riesco a calare Choke fuori dai suoi counter, da qui la partita è tutta in discesa e vincerò.


Turno 12 (10-3)
A questo turno trovo nuovamente un Rug delver pilotato da un ragazzo tedesco. La prima partita la vinco io mentre la seconda la vince lui grazie a una Treasure Cruise che lo riporta in vantaggio su un board che era stallato. La terza riesco a spuntarla con Lingering Souls che mi fa prendere diversi turni di tempo su un suo goyf, riesco a far passare un Choke e per lui diventa impossibile starmi dietro. Devo ringraziare l'oppo per la sua onestà: il terzo turno infatti è iniziato quando avevamo poco meno di dieci minuti ai turni e abbiamo giocato sempre tutti e due al massimo della velocità per evitare di pattare evitando ogni genere di slow play.


Turno 13 (11-3)
Mi siedo al tavolo e trovo un ragazzo italiano di Catania che mi dice di avermi già visto e anch'io vedo che ha un viso familiare, però non ricordo proprio dove possa averlo prima d'ora senz'altro a qualche GP o torneo random. La prima è una partita velocissima, lui infatti gioca boogle hexproof e ha una mano impossibile da stargli dietro.
Il g2 apro una mano veramente scorretta, tre lande, doppio mana dork, Arcangelo di Thune e Fracturing Gust. Lui riesce comunque a darmi filo da torcere grazie a Kor Spiritdancer che gli fa ciclare tutte le aure ma Fracturing Gust mi da però il tempo necessario per impormi sul board e vincere. Il terzo game apro nuovamente una mano discreta con gust, ma in questa partita a farmi vincere però una melma che resta li tutta la partita aiutandomi a reggere la sua race. Il mio oppo inoltre commette un errore attacando con la sua creautrina 6/x pompata dalle aure sperando di traddare la sua armatura totem sulla mia melma 6/6, ma dimentica il fatto che ho anche Spike Feeder sul campo e mi basta spostare un segnalino su melma per farla diventare 7/7 e quindi fargli perdere la sua armatura totem. Pescherò poi un paio di finks che mi faranno inziare ad attaccare senza scoprirmi in difesa e quindi vincere la partita.


6Turno 14 (12-3)
Dai pairings vedo subito che sono contro Florian Koch, lui gioca abzan con i Loxodon Smiter, sono contento perché finalmente trovo un junk in questo torneo e so che è un buon matchup per me. Il primo game capita una cosa che sinceramente non mi sarei mai aspettato a un day 2 di un gp e da un player di un certo livello, si dimentica infatti di pagare Slaughter Pact e mi regala la prima partita. Il g2 invece arriviamo a una situazione di board stallato, lui imposta una race di token di Lingering Souls, ma io resco a reggere grazie a una melma, un Loxodon Hierarch e un Siege Rhino che mi tengono su di vite e mi permettono di grindarlo e vincere.


Turno 15 (13-3)
Sento che l'obbiettivo che mi ero prefissato è vicinissimo, e voglio assolutamente vincere quest'ultimo turno per qualificarmi al pro tour. Mettono fuori la classifica e sono sedicesimo con 64 di rating, quindi immaginavo abbastanza lontano dalla possibilità di fare top. Sono contro Vieran Horvat, il bravissimo giocatore croato, appena ci sediamo al tavolo 8 passa l'head judge Riccardo Tessitori e ci avvisa che siamo nella zona dei feature match. Lui giocava uwr midrange con geist e snapcaster, presumo anche gli angeli seppure non li abbia visti.
La prima è molto tirata come partita: cerca di portarmi il più basso possibile di vita pur sacrificando il suo geist su una mia voice per farmi 4 danni con il token, nel frattempo faccio altre creature e ingrasso il token con il quale cerco di racearlo. Lo porto a 3 punti vita e gioco redcap mandandolo a 1, non trova Path to Exile e muore il turno seguente non potendolo bloccare di colonnato.
Il g2 arriviamo a un punto della partita in cui ho solo un Path to Exile in mano e sul board un Restoration Angel 4/5 e un bop 1/2 grazie a gavony, lui sta a 7 punti vita lui in mano ha tre carte e due so che sono dei Fulmine; nel suo turno gioca faglia e mi rompe gavony, tappa 5 e gioca Thundermaw Hellkite per portarmi basso di vite, ma in quel momento è tapped out e gli spigo prontamente il drago. topdeckerò poi un'altra gavony per fargli giusto 7 danni e vincere.


Mi è difficile descrivervi cosa ho provato in quel momento, ero semplicemente felicissimo di essere riuscito per la prima volta a qualificarmi per il pro tour! Ero convintissimo che sarei arrivato tra il decimo e dodicesimo posto, e a me andava più che bene dato che oltre al pt avrei vinto sui 600 dollari. Resto per un po’ in sala ad aspettare che dicano la classifica finale della top, ma i tempi son lunghi e decido di andare al bar per prendermi una pizza, dato che stavo morendo di fame. Poi accade l'inaspettato, sto ritornando in sala dal bar con la pizza in mano quando incrocio un paio di miei amici mantovani che mi dicono: "Cazzo ci fai qui? Non hai sentito? SEI IN TOP!"
"WTF??? Mi state prendendo in giro?" esclamo "hahhaha".
Mi fiondo come un razzo alla zona del feature match, lanciando la pizza in mano a un mio amico che incontro lungo la corsa in sala! Sul momento giuro che non riuscivo a realizzare di essere veramente entrato in top come settimo, non so cosa sia succeso al rating ma per qualche motivo si è alzato. Dispiace soltanto per il mio amico Emanuele Marcotti rimasto fuori dalla top per rating, avrei voluto davvero che ci fosse stato anche lui.

 


TOP 8


7Primo turno top 8 vs Miguel Gatica Temur delver (14-3)
Per la top 8 vi consiglio di guardare i video del coverage, dove potete vedere ogni momento della partita, riassumerò dicendo che vinco 2-0. Entrambe le partite contro Miguel ho aperto delle buonissime mani, e nel g2 appena si è tappato fuori un Choke lo ha inchiodato col mana, dandomi il tempo di portarmi avanti sul board e poi vincere.
Mentre aspetto che gli altri finiscano di giocare vedo che al prossimo turno sarei stato contro il vincitore tra Louis Deltour e Lucantonio Salvidio, ovviamente tifo per Salvidio, non solo perché connazionale ma anche perché burn sarebbe un matchup decisamente migliore rispetto a jeskai. Purtroppo vince il francese, e sento già che difficilmente sarei riuscito a spuntarla contro ascendancy.


Grazie al fatto che potevo vedere la lista che giocavo il mio avversario ho modificato le mie sidate così:

IN: 2 Path to Exile, 1 Thrun, the Last Troll, 2 Choke, 1 Loxodon Hierarch, 1 Lingering Souls
OUT: 1 Qasali Pridemage, 3 Birthing Pod, 2 Noble Hierarch, 1 Orzhov Pontiff


Secondo turno top 8 vs Louis Deltour (15-3)
Vinco 2-1 vincendo la prima e la terza partita. La mano in g1 è stata veramente perfetta e forse una delle più belle partite che ho giocato durante l'intero torneo, vi consiglio di andarla a vedere. Quel qasali e decay per rompere le sue due ascendancy sono stati a dir poco provvidenziali. Il g3 invece son sempre riuscito a impedirgli di scombare di ascendancy e quando lui è andato di piano gift e ha rianimato Elesh Norn avevo il Path to Exile sidato dentro pronto in mano per spigargliela.


FINALE TOP 8 vs Magnus Lanto (15-4)
Ed eccoci in finale! Incredibile, avevo appena battuto un dei miei peggiori matchup, in quel momento ero al massimo e comunque sarebbe andata il mio obbiettivo l'avevo già più che superato, ed essendo abituato io a guardare da casa le finali dei gp in giro per il mondo pensare che per una volta sarei stato io a giocarla è stata una soddisfazione incredibile.
Il g1 non è durato molto, nonostante io avessi mulligato a 6 ho aperto una bella mano, mentre il mio oppo ho visto che era parecchio titubante sul keep e di fatto aveva tenuto una mano che non faceva nulla regalandomi il game giocando un'unica spell.
Il g2 ho sempre dovuto mulligare a 6 ma comunque con una mano discreta, purtroppo però non ho mai pescato la terza landa e son morto da una sua linvala che mi ha bloccato un bop e un Wall of Roots. Il g3 è stata invece una bellissima partita molto più combattuta delle prime due, ho tenuto una mano solida ma non esplosiva, che se solo avessi visto il secondo mana nero un turno prima l'avrei vinta giocando Entomber Exarch per riprendere in mano Siege Rhino che mi era stato scartato e rigiocarlo il turno decisivo quando il mio avversario era 1 punto vita.

Comunque si sa magic a volte va così e l'abilità del player non è tutto a volte, sarebbe bastato un pizzico di fortuna in più. Ma va ugualmente benissimo così, sono contento di ogni singola scelta che ho fatto durante ogni partita e penso che le rifarei tutte dalla prima all'ultima.

Anche qui la sidata è stata cambiata così:
IN: 4 Thoughtseize, 2 Path to Exile, 1 Sin Collector, 1 Entomber Exarch, 2 Choke
OUT: 2 Wall of Roots, 1 Thragtusk, 1 Birthing Pod, 2 Kitchen Finks, 1 Spellskite, 1 Orzhov Pontiff, 1 Voice of Resurgence, 1 Siege Rhino

 

Il mazzo ultimamente mi ha regalato così tante soddisfazioni che ringrazio veramente il giorno in cui un mio amico mi ha convinto a testarlo. Da più di un anno ormai lo gioco costantemente, e la dedizione finalmente è stata ripagata in pieno! Qui di seguito ho pensato di fare un regalo a tutti i giocatori di magic che leggeranno questo report spero vi sia gradito, si tratta del lavoro che mi ha portato a questo risultato ed è frutto di un'attenta analisi del meta e dei mazzi che lo compongono. A giorni farò anche il report del primo Preptq della stagione svoltosi al Midian di Verona che ho vinto con lo stesso identico mazzo del Gp.


UR DELVER / rug delver/ rug

BURN
IN +7

Path to Exile
Thrun, the Last Troll
Choke
Loxodon Hierarch
Lingering Souls
OUT -7

Qasali Pridemage
Reclamation Sage
Birthing Pod
Noble Hierarch
IN +6

Sin Collector
Path to Exile
Loxodon Hierarch
Entomber Exarch
OUT -6

Orzhov Pontiff
Linvala, Keeper of Silence
Abrupt Decay
Birthing Pod

UR TWIN

TARMO TWIN
IN +10

Thoughtseize
Path to Exile
Thrun, the Last Troll
Choke
Entomber Exarch
OUT -10

Orzhov Pontiff
Archangel of Thune
Spike Feeder
Siege Rhino
Birthing Pod
Noble Hierarch
Traghtusk
Wall of Roots
IN +9

Thoughtseize
Path to Exile
Lingering Souls
Thrun, the Last Troll
Choke
Entomber Exarch
OUT -9

Archangel of Thune
Wall of Roots
  Birthing Pod
Noble Hierarch
Orzhov Pontiff
Spike Feeder
Siege Rhino

JUND

Junk/BG ROCK
IN +5

Path to Exile
Thrun, the Last Troll
Loxodon Hierarch
Lingering Souls
OUT -5

Noble Hierarch
Sin Collector
Qasali Pridemage
Reclamation Sage
Orzhov Pontiff
IN +5

Path to Exile
Thrun, the Last Troll
Loxodon Hierarch
Lingering Souls
OUT -5

Noble Hierarch
Sin Collector
Spellskite
Reclamation Sage
Qasali Pridemage

SCAPESHIFT

RG TRON
IN +9

Thoughtseize
Sin Collector
Thrun, the Last Troll
Choke
Entomber Exarch
OUT -9

Noble Hierarch
Orzhov Pontiff
Murderous Redcap
Linvala, Keeper of Silence
Abrupt decay
Birthing Pod
IN +10
 
Thoughtseize
Path to Exile
Thrun, the Last Troll
Loxodon Hierarch
Lingering Souls
Entomber Exarch
OUT -10

Wall of Roots
Scavenging Ooze
Orzhov Pontiff
Spellskite
Abrupt Decay
Sin Collector
Shriekmaw

UWR CONTROL/MIDRANGE/KIKI COMBO

BOOGLE HEXPROOF
IN +12

Thoughtseize
Sin Collector
Thrun, the Last Troll
Entomber Exarch
Path to Exile
Choke
Loxodon Hierarch
OUT -12

Abrupt Decay
Wall of Roots
Orzhov Pontiff
Shriekmaw
Linvala, Keeper of Silence
Birds of Paradise
Qasali Pridemage
Reclamation Sage
IN +5

Orzhov Pontiff
Lingering Souls
Fracturing Gust
Entomber Exarch
Loxodon Hierarch
OUT -5

Voice of Resurgence
Birthing Pod
Linvala, Keeper of Silence
Murderous Redcap
Sin Collector

AFFINITY

JESKAI COMBO
IN +6

Path to Exile
Fracturing Gust
Orzhov Pontiff
Lingering Souls
Loxodon Hierarch
OUT -6

Noble Hierarch
Sin Collector
Shriekmaw
Voice of Resurgence
Birthing Pod
IN +12

Thoughtseize
Path to Exile
Sin Collector
Fracturing Gust
Orzhov Pontiff
Entomber Exarch
Choke
OUT -12

Voice of Resurgence
Scavenging Ooze
Kitchen Finks
Siege Rhino
Spellskite
Birthing Pod
Thragtusk
Wall of Roots

MIRROR / KIKI Birthing Pod

U TRON
IN +6

Path to Exile
Orzhov Pontiff
Entomber Exarch
Thoughtseize
OUT -6

Abrupt Decay
Sin collector
Kitchen Finks
IN +12

Thoughtseize
Lingering Souls
Path to Exile
Entomber Exarch
Choke
Thrun, the Last Troll
Fracturing Gust
OUT -12

Murderous Redcap
Wall of Roots
Orzhov Pontiff
Shriekmaw
Spellskite
Scavenging Ooze
Abrupt decay
Birds of Paradise
Linvala, Keeper of Silence

UBw mill

BLUE MOON
IN +10

Thoughtseize
Sin Collector
Thrun, the Last Troll
Choke
Lingering Souls
Entomber Exarch
OUT -7

Spellskite
Wall of Roots
Birthing Pod
Orzhov Pontiff
IN +10

Thoughtseize
Choke
Sin Collector
Loxodon Hierarch
Thrun, the Last Troll
Entomber Exarch
OUT -10

Murderous Redcap
Birds of Paradise
Orzhov Pontiff
Linvala, Keeper of Silence
Shriekmaw
Abrupt Decay
Murderous Redcap
Birthing Pod
Wall of Roots

INFECT

MERFOLK
IN +10

Orzhov Pontiff
Path to Exile
Lingering Souls
Sin Collector
Thoughtseize
Choke
OUT -7

Linvala, Keeper of Silence
Kitchen Finks
Scavenging Ooze
Spike Feeder
Archangel of Thune
Thragtusk
Wall of Roots
Siege Rhino
IN +7

Choke
Path to Exile
Lingering Souls
Thrun, the Last Troll
Loxodon Hierarch
OUT -7

Birthing Pod
Sin Collector
Spellskite
Voice of Resurgence
Linvala, Keeper of Silence
Wall of Roots

LIVING END

VALAKUT TRAP/ AMULET COMBO
IN +7

Thoughtseize
Entomber Exarch
Sin Collector
Loxodon Hierarch
OUT -7

Linvala, Keeper of Silence
Orzhov Pontiff
Abrupt Decay
Spellskite
Birthing Pod
IN +10

Thoughtseize
Path to Exile
Thrun, the last Troll
Loxodon Hierarch
Sin Collector
Entomber Exarch
OUT -10

Birthing Pod
Scavenging Ooze
Orzhov Pontiff
Murderous Redcap
Linvala, Keeper of Silence
Noble Hierarch
Abrupt Decay

ZOO

INSTANT REANIMATOR
IN +5

Lingering Souls
Path to Exile
Loxodon Hierarch
Thrun, the last Troll
OUT -5

Reclamation Sage
Orzhov Pontiff
Birthing Pod
Sin Collector
IN +10

Thoughtseize
Sin Collector
Entomber Exarch
Path to Exile
Choke
OUT -10

Wall of Roots
Murderous Redcap
Abrupt Decay
Orzhov Pontiff
Spellskite
Thragtusk
Shriekmaw

HATEBEAR

FAERIES
IN +4

Path to Exile
Thrun, the last Troll
Loxodon Hierarch
OUT -4

Birthing Pod
Sin Collector
Spellskite
IN +6

Orzhov Pontiff
Thrun, the Last Troll
Sin Collector
Lingering Souls
Loxodon Hierarch
Entomber Exarch
OUT -6

Wall of Roots
Noble Hierarch
Shriekmaw
Linvala, Keeper of Silence
Spellskite

STORM
IN +9

Thoughtseize
Sin Collector
Choke
Entomber Exarch
Fracturing Gust
OUT -9

Wall of Roots
Linvala, Keeper of Silence
Thragtusk
Shriekmaw
Kitchen finks
Voice of Resurgence
Spellskite
Siege Rhino


Concludo ringraziando gli amici del mio Team Guglielmo Novellini per avermi fatto conoscere per primo il mazzo, Luca Mirandola per l'incredibile supporto che mi ha dato in fase di testing e preparazione, Matteo Mariotto per il supporto morale e le migliaia di stronzate e risate che facciamo quando andiamo per tornei e Andrea Luani senza il quale non avrei mai fatto parte di questo magnifico gruppo.
Poi tutti i ragazzi e giocatori di magic mantovani che mi hanno supportato e tifato durante il day2, specialmente il Ciccio con il quale spero di riuscire a fare tanti altri tornei in futuro! e ringrazio anche tutti gli italiani che han tifato per me da casa, so di aver dato il massimo fino in fondo e spero di non avervi deluso!

Ci si rivede al Pro Tour e ai prossimi Gp!

bellini






Da N. Bellini, Sabato, 20 Dicembre 2014 13:45, Letta: 4526 volta/e  ^
Inserisci Commento dal Sito


Inserisci Commento da Facebook

Commenti dal Sito






MagicFriends.net, la Community di Riferimento in Italia sui Tornei di Magic the Gathering
Tutto il materiale contenuto in questo sito è tutelato dal diritto d'autore e protetto in quanto proprieta` della WotC
www.wizards.com Wizards 1994-2015 - MagicFriends.net Cookie and Privacy policy
magicfriends.net, magicfriends, magic friends, friends, sito magic, carte magic, deck, decks, decklists, liste, mazzi, mazzo, magic cards, cards, carte, mtg, magic the gathering, magic, tornei, top8, top 8, spoiler, standard, modern, legacy, extended, vintage, commander, pauper, draft, sealed, megic, metagame, adunanza
MOBILE MODE